“Cassiopea è il risultato della passione per il mare di tre fratelli che continuano la tradizione del padre che fu marinaio e pescatore in questa zona.”

 

 

Chi siamo

L’amore per il mare è una passione di famiglia. Infatti, sin dagli inizi degli anni ’50 che Cassiopea noleggia barche, organizza escursioni e offre servizi di transfer dal molo di Positano per le località più incantevoli della Costiera Amalfitana, della Penisola Sorrentina e dell’isola di Capri.

 A rich history

Le escursioni che organizziamo uniscono il piacere del giro in barca con il privilegio di poter scoprire il fascino delle numerose bellezze nascoste lungo le varie rotte. Cassiopea è un’azienda a conduzione familiare e l’obiettivo è di farvi vivere l’escursione in maniera rilassata e memorabile.

 

“Grazie al fatto che siamo nativi di questa costa vi assicuriamo che visiterete tutte quelle bellezze nascoste e che solo un occhio esperto può farvi scorgere.”

 

La cooperativa Cassiopea è situata sulla splendida Spiaggia Grande di Positano. Cerca il gazebo e le caratteristiche T-shirts arancioni che contraddistinguono Cassiopea dagli altri operatori.

Informazioni su Positano

 

L’architettura e le centinaia di scalini di Positano furono il motivo per il quale l’artista Paul Klee definì questo luogo unico come “il solo posto al mondo concepito lungo un piano verticale piuttosto che lungo l’asse orizzontale”. La città porticata, le case a forma cubica, organizzate a terrazzamenti sui versanti, riflettono la tavolozza dei colori visto nel cielo di Positano dall’alba al tramonto.

Una visita a Positano vi riporterà indietro nel tempo. Non è difficile capire perché, a partire dagli anni ’50, Positano diventò una meta turistica altamente ambita, e per un certo tempo rivaleggiò con Capri come luogo di villeggiatura per ricchi e famosi.

Tracce di questa immagine di “dolce vita” sono ancora visibili e la città continua ad attrarre eleganti folle di Vip. Non sono solamente vacanzieri e novelli sposi che si innamorano della Costiera Amalfitana e Sorrentina. Numerosi scrittori, poeti e compositori sono stati ispirati dalle sue bellezze. Positano, infatti, ispirò Patricia Highsmith quando scrisse il romanzo “Il talento di Mr Ripley” che il regista Anthony Minghella ne ha fatto un capolavoro cinematografico con protagonisti del calibro di Matt Damon, Jude Law e Gwyneth Paltrow. Più recentemente Positano è stata scelta come set per molte scene del film “Sotto il sole della Toscana”.

Nelle parole di John Steinbeck, che ha visitato Positano nel 1953 “Positano colpisce profondamente. E’ un posto che non vi sembra vero finché ci siete, ma di cui sentite con nostalgia tutta la profonda realtà quando l’avete lasciato. Le sue case si arrampicano su un pendio talmente ripido da sembrare una scogliera, se non fosse per le scale che vi sono state tagliate. L’acqua della piccola baia ricurva, di un blu e verde incredibili, lambisce dolcemente una spiaggia di piccoli ciottoli. C’è una sola stradina, e non arriva alla spiaggia. Tutto il resto è scale, alcune ripide come quelle a pioli. Non camminate, se andate a trovare un amico: vi arrampicate o vi calate. Quando vi capita di scoprire un posto bello come Positano, il primo impulso è quasi sempre di tenervi per voi la vostra scoperta”.

Positano è il luogo ideale da cui partire per esplorare il resto della Costiera Amalfitana e Costiera Sorrentina. Anche se gli autobus e traghetti sono frequenti il modo migliore per esplorare la costa è in barca. Non solo si evita la congestione del traffico estivo, ma vedete le bellezze nascoste della costa.